Giornata mondiale della voce: Ascolta la tua voce

Ascoltare la tua voce, può dirti tanto di te e di come ti relazioni al mondo

La voce ci serve per esprimerci in parola.

Ma gran parte della comunicazione che avviene quando apriamo bocca è data dalla qualità che assume la nostra voce.
Una voce flebile e tremolante può esprimere paura ed insicurezza. Una voce forte e sforzata può esprimere la richiesta di essere ascoltati.
La qualità della nostra voce cambia a seconda dei momenti, dei contesti, delle persone alle quali ci rivolgiamo.

Prestare attenzione alla nostra voce e chiederci cosa sta esprimendo nel modo in cui viene fuori può essere un ottimo modo per conoscere meglio sé stessi e capire qualcosa in più sul modo in cui ci relazioniamo al mondo, con una voce flebile quando vorremmo scomparire, con tono acuto e nasale quando vogliamo mostrarci dei bambini teneri e bisognosi di accudimento, con un tono monotono quando vogliamo controllare le nostre emozioni per non essere preda dell’interlocutore ecc.

Puoi contattarmi col modulo di seguito o a qualsiasi altro mio contatto consultabile qui
[contact-form-7 404 "Non trovato"]